Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Precari » Circolare sulle supplenze 2014/2015: iniziato il confronto con il MIUR

Circolare sulle supplenze 2014/2015: iniziato il confronto con il MIUR

La FLC CGIL presenta una serie di proposte di modifica

27/08/2014
Decrease text sizeIncrease  text size

Nel confronto con il Miur del 26 agosto 2014 si è discusso dell'annuale circolare relativa alle istruzioni operative sul conferimento delle supplenze per l'a.s 2014/15.

Sulla bozza presentata dall'Amministrazione abbiamo presentato una serie di proposte.

Norme comuni
  1. possibilità di scegliere il contratto di durata più lunga ed anche per un numero di ore superiore, economicamente più vantaggioso sia per i docenti che per gli ATA.
  2. immediata fruizione, dopo il perfezionamento del contratto individuale di lavoro da parte del Dirigente Scolastico, degli istituti dell'aspettativa e del congedo previsti dal CCNL, analogamente a quanto avviene per le assunzioni a tempo indeterminato,
  3. precisazione della casistica, contemplata dalla normativa, in cui non occorre prendere servizio (es. maternità)
  4. abbiamo chiesto garanzia al Ministero di rendere disponibili tutti i posti in organico di fatto, risultanti dopo le operazioni, in modo da poter attribuire fin da subito tutti i posti liberi a supplenza e garantire un sollecito e puntuale avvio dell’anno scolastico.

Personale docente
  1. ferma restando la richiesta di restituzione totale ai precari degli spezzoni fino a 6 ore abbiamo sollecitato maggiore chiarezza sulle modalità di assegnazione e di individuazione dei reali spezzoni residui
  2. conteggio delle ore di programmazione relative a supplenze conferite nella scuola primaria su spezzoni orario

Personale ATA
  1. abbiamo ribadito la nostra richiesta sulla durata delle supplenze del personale ATA su posti annuali conferiti dai Dirigenti scolastici.
  2. Dietro nostra sollecitazione il MIUR ha confermato che quest’anno i posti saranno coperti col conferimento di supplenze annuali o fino al termine dell’attività didattica. Anche in caso di esaurimento delle graduatorie permanenti e degli elenchi e graduatorie provinciali ad esaurimento, le eventuali residue disponibilità saranno conferite dai Dirigenti scolastici mediante lo scorrimento delle graduatorie di circolo e d’istituto vigenti e le nomine saranno definitive e non a carattere provvisorio in considerazione dei tempi lunghi del prossimo aggiornamento delle graduatorie di III fascia. Quindi, non ci saranno nomine fino all'avente diritto, evitando, in tal modo, problemi relativi all’accettazione di incarichi anche ex art. 59 CCNL.

Supplenze nei Licei musicali

Riguardo alle supplenze nel Liceo Musicale la FLC CGIL ha presentato una proposta organica finalizzata alla definizione di regole più trasparenti per la compilazione delle graduatorie in caso di convenzione con il Conservatorio.

Il MIUR si è impegnato a predisporre una nuova bozza che dovrebbe essere disponibile il 27 agosto.