Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Precari » Graduatorie di istituto ATA 2021/2023: guida rapida alla presentazione della domanda

Graduatorie di istituto ATA 2021/2023: guida rapida alla presentazione della domanda

A cosa servono le graduatorie di istituto di terza fascia? Chi può presentare la domanda? Posso fare tutto da solo? Sono alcune delle domande ricorrenti di coloro che in questi giorni si apprestano a compilare le domande di conferma, aggiornamento e nuovo inserimento nelle graduatorie di istituto di terza fascia del personale ATA della scuola.

19/03/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

La platea delle persone interessate all’inserimento in queste graduatorie per le supplenze, nelle quali non erano ancora incluse, è molto estesa. A loro, in particolare, è rivolta la nostra guida rapida che contiene le risposte alle dieci domande più frequenti (FAQ) sugli aspetti generali e comuni che è necessario conoscere per non commettere errori nella compilazione e poi nella presentazione della domanda.

Presentazione delle domande

Le domande di partecipazione alla procedura potranno essere presentate online dal 22 marzo al 22 aprile 2021

Guida rapida alla presentazione della domanda

Il DM 50/21 (articolo 5) prevede che le domande di inserimento, di conferma, di aggiornamento e di depennamento siano prodotte, a pena di esclusione, unicamente in modalità telematica attraverso l’applicazione POLIS, previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero dell’Istruzione con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS)”. La nostra guida.

Chi può presentare domanda

Guarda il video

Requisiti per accedere alle graduatorie dei vari profili

Rimani aggiornato

Tutti gli aggiornamenti nello speciale

Come si diventa ausiliari, tecnici e amministrativi nella scuola, la guida.

Continua a seguire le nostre attività iscrivendoti alle newsletter.

Serve aiuto?

Presso le nostre sedi locali sarà predisposto un servizio di informazioni generali rivolto a tutti gli aspiranti ed un servizio specifico di consulenza dedicato agli iscritti.