Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Precari » Personale ATA: pronta la richiesta d’autorizzazione per 6.243 ruoli sul turnover

Personale ATA: pronta la richiesta d’autorizzazione per 6.243 ruoli sul turnover

Questo risultato è frutto delle ripetute sollecitazioni che abbiamo portato avanti in tutte le sedi politiche. Ma non basta, ora è necessario fermare i tagli previsti dalla legge di stabilità.

18/06/2015
Decrease text sizeIncrease  text size

Il 18 giugno 2015, in occasione del primo tavolo di concertazione al Ministero sugli organici del personale ATA, il Direttore Generale del Personale, dott.ssa Novelli, ci ha informati che è partita dal Ministro dell'Istruzione la richiesta di autorizzazione sul turnover per 6.243 posti di personale ATA e 46 posti di personale Educativo.  

La richiesta è stata inoltrata l’11 giugno scorso ed è il risultato delle ripetute pressioni che la FLC CGIL ha avanzato, tramite il proprio Segretario generale in tutte le sedi politiche, dal momento che nel DDL scuola per gli ATA, come per gli Educatori non è stato previsto alcun piano assunzionale, né tantomeno, un organico funzionale.

La stabilizzazione anche del personale ATA precario è una battaglia che sosteniamo da molto tempo, poiché questi lavoratori, al pari degli altri, hanno diritto ad essere assunti da anni a tempo indeterminato.

Naturalmente non abbandoniamo, nell'ambito della battaglia più generale per lo stralcio dal DDL Scuola del piano di assunzioni per docenti e ATA, l'istituzione dell'organico funzionale anche per gli ATA per la loro stabilizzazione.