Home » Scuola » Sale la protesta contro il taglio delle ore nei Licei Musicali

Sale la protesta contro il taglio delle ore nei Licei Musicali

Il 6 ottobre iniziative in tutta Italia promosse da genitori, studenti e professori. La FLC CGIL: hanno ragione!

05/10/2017
Decrease text sizeIncrease  text size

La storia è nota: il MIUR con la nota 22165 del 19 maggio 2017 e con ulteriori provvedimenti, ha disposto la riduzione dell’offerta formativa nei licei musicali prevedendo, in particolare, il dimezzamento delle ore di strumento musicale nel primo biennio, in contrasto con la stessa norma primaria che ha istituito gli organici nei licei musicali (DPR n. 89/2010). Contro questa scelta sono immediatamente partite le proteste delle famiglie degli studenti frequentanti questo percorso di studio.

Il 6 ottobre alle ore 17.00, genitori e studenti, con i loro professori di musica, scenderanno in piazza in contemporanea in 25 città, da Catania a Bergamo.

Come FLC CGIL invitiamo tutti a partecipare alle iniziative di protesta.

Ricordiamo che contro i provvedimenti del MIUR abbiamo attivato un contenzioso e che si attendono nei prossimi le decisioni della giustizia amministrativa.