Come presentare domanda graduatorie terza fascia ATA 2021

Home » Speciali » Movimenti del personale della scuola » Mobilità scuola 2021/2022 personale docente, educativo e ATA

Mobilità scuola 2021/2022 personale docente, educativo e ATA

La normativa e gli approfondimenti per presentare domanda di trasferimento volontaria, da un grado di scuola ad un altro (passaggio di ruolo) oppure, nell’ambito della scuola secondaria, dall’insegnamento in una classe di concorso ad un'altra (passaggio di cattedra) o per cambiare profilo.

01/04/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

La mobilità del personale docente, educativo ed ATA (amministrativo, tecnico e ausiliario) della scuola è regolata dal contratto collettivo nazionale integrativo. Il CCNI per il triennio 2019-2022 è stato sottoscritto in via definitiva il 6 marzo 2019.
Il nuovo contratto integrativo regola tutte le procedure della mobilità per tre anni scolastici. La possibilità di presentare domanda di mobilità, invece, rimane garantita ogni anno.

Ultimi aggiornamenti | Scadenze
Scheda di sintesi

Le ordinanze ministeriali, OM 106/2021 (docenti, ATA, educatori) e OM 107/2021 (IRC), danno attuazione alle norme contrattuali ed avviano le procedure di presentazione delle domande e definiscono il calendario di tutte le operazioni connesse. Entrambe le ordinanze sono state trasmesse con la nota 10112 del 29 marzo 2021.

Scheda di sintesi dei principali contenuti
Nella nostra scheda di sintesi è riassunta la normativa che richiama il CCNI; sono fornite, anche utili informazioni per risolvere quesiti ed eventuali problemi legati alla compilazione delle domande.

Accesso ad Istanze OnLine
A partire dal 28 febbraio 2021 anche l’accesso alla piattaforma Polis Istanze OnLine del Ministero dell’Istruzione si effettua con le credenziali SPID. Tutti coloro già in possesso delle credenziali rilasciate in precedenza (username - password - codice personale) possono continuare ad utilizzarle fino al 30 settembre 2021.

Allegati alle domande: dichiarazioni e autocertificazioni
I modelli per la dichiarazione dei servizi e della continuità sono contenuti nell’ordinanza ministeriale. Inoltre, altri documenti sono necessari per autocertificare requisiti e stati indicati nella domanda stessa. I principali sono: dichiarazione personale che contiene tutte le altre autocertificazioni, dichiarazione del diritto al punteggio aggiuntivo, dichiarazione del diritto alla precedenza legge 104/92. Principali autocertificazioni.

HELP!

Come e quando presentare domanda
Tutte le domande, salvo quelle per gli insegnanti di religione cattolica, si presentano via web attraverso le Istanze OnLine secondo questo calendario.

Per iniziare
Nella nostra scheda troverai la normativa in sintesi e utili informazioni per risolvere quesiti ed eventuali problemi legati alla compilazione delle domande.

Serve aiuto?
Per una consulenza mirata contatta le nostre sedi.
Rimani aggiornato con le newsletter

Iscriviti alla FLC CGIL

NORMATIVA AUTOCERTIFICAZIONI SITO MINISTERO DELL’ISTRUZIONE

CCNI 2019-2022

OM 106/21 (docenti, ATA, educatori)

OM 107/21 (IRC)

Nota 10112/21


Cumulativa docenti e educatori

Docenti vincolo quinquennale

Cumulativa ATA

Diritto punteggio aggiuntivo

Diritto precedenza legge 104/92

Tutte le autocertificazioni

Modulistica

Bollettini ufficiali 

Speciale