Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Università » Università Ranieri: La Corte dei Conti non registra il provvedimento

Università Ranieri: La Corte dei Conti non registra il provvedimento

D.M. 25 marzo 2005, n. 83 - previsione dell’istituzione dell’Università degli studi Europea “Franco Ranieri”

01/08/2005
Decrease text sizeIncrease  text size

I nostri navigatori ricorderanno che, poco prima delle elezioni regionali, Silvio Berlusconi in campagna elettorale a Reggio Calabria andò all’inaugurazione dell’università Ranieri (dal nome del finanziatore).

Università privata privata, senza alcuna condizione per poter garantire la qualità degli studi.

Per protesta, il Rettore dell’Università di Reggio Calabria aveva presentato le proprie dimissioni dagli incarichi ricoperti.

Ora, l’annuncio che la Corte dei Conti non ha registrato il provvedimento di istituzione dell’università.

Meno male che c’è un giudice a Berlino!.

Roma, 1 agosto 2005

D.M. 25 marzo 2005, n. 83 - previsione dell’istituzione dell’Università degli studi Europea “Franco Ranieri"

DIPARTIMENTO PER L’UNIVERSITA’, L’ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA E PER LA RICERCA SCIENTIFICA E TECNOLOGICA

Direzione generale per l’Università –Ufficio V

Protocollo: n. 639

Roma, 26 luglio 2005

Al Presidente dell’Associazione per la Università Europea degli studi “F. Ranieri”
Via Marconi 41
80198 Villa San Giovanni (RC)

OGGETTO: D.M. 25 marzo 2005, n. 83 - previsione dell’istituzione dell’Università degli studi Europea “Franco Ranieri”

Con riferimento al D.M. in oggetto, inviato alla Corte dei Conti per la registrazione, si comunica che la Sezione di controllo di legittimità della Corte, nell’adunanza del 7 luglio c.a., ha deliberato di ricusare il visto e la conseguente registrazione del provvedimento di cui trattasi.

Si fa riserva di trasmettere, non appena pervenuta, la relativa deliberazione della Corte.

Il Direttore Generale
(f.to Antonello Masia)