Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Università » Università: webinar informativo sul riconoscimento periodi preruolo come docente a contratto

Università: webinar informativo sul riconoscimento periodi preruolo come docente a contratto

Con il legale della FLC CGIL e il responsabile Forum Docenza Universitaria un’occasione per informarsi e confrontarsi sugli effetti della recente sentenza del Consiglio di Stato.

09/06/2020
Decrease text sizeIncrease  text size

Nelle ultime settimane abbiamo diffuso la notizia sulla possibilità per il personale della docenza universitaria (PO, PA e RTI) entrato in ruolo prima della legge 240/2010 di ottenere il riconoscimento del servizio preruolo prestato come docente a contratto.

Una sentenza del Consiglio di Stato, infatti, riconosce in sostanza che, essendoci tra le figure previste dalla legge che regola il riconoscimento di carriera (DPR 382/80) anche quella di professore incaricato supplente, ed essendo quella figura sostanzialmente simile a quella del docente a contratto introdotta successivamente, i periodi da docente a contratto possano appunto esser inclusi nelle richieste di ricostruzione di carriera.

Qui potete vedere le principali informazioni in merito, scaricare un modulo di richiesta al proprio Ateneo e compilare una manifestazione di interesse per un eventuale supporto della FLC CGIL.

Come FLC CGIL Nazionale, in ogni caso, abbiamo organizzato per il giorno venerdì 19 giugno dalle ore 16 un webinar, informativo e di confronto, per affrontare tutte le tematiche collegate alla sentenza emessa dal Consiglio di Stato con la quale è stato riconosciuto il diritto del personale universitario di ruolo (RTI, PA e PO) entrato il ruolo prima della legge 240/2010 ad una ricostruzione di carriera che contempli anche il servizio pre ruolo.

All’incontro presenzierà il legale della FLC CGIL, avv. Francesco Americo, che ha ottenuto la pronuncia favorevole sopra richiamata nonché Luca Scacchi, responsabile del Forum della Docenza Universitaria della FLC CGIL.

L’incontro si terrà sulla piattaforma Meet: se volete partecipare, compilate questo form (cliccando sì alla domanda Vuoi partecipare ai webinar/videoconferenze informative sul tema) e vi sarà mandato il link e le istruzioni per il collegamento.

Nel corso del webinar verrà approfondita  la normativa che disciplina la materia, oltre che eventualmente rispondere a domande e quesiti posti in diretta.