Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Università » Violenze e aggressioni nei confronti del personale sanitario: nuovo corso di formazione ECM per le professioni sanitarie e mediche

Violenze e aggressioni nei confronti del personale sanitario: nuovo corso di formazione ECM per le professioni sanitarie e mediche

In convenzione con l'Associazione Proteo Bergamo, dal 12 maggio 2019 al 31 luglio 2019.

21/05/2019
Decrease text sizeIncrease  text size

In convenzione con l'Associazione Proteo Bergamo (Promozione Tecnologie Esperienze Organizzazione) è stato predisposto un nuovo corso di formazione (Educazione Continua in Medicina), attivo dal 12 maggio 2019 al 31 luglio 2019 e che offre un’informazione rigorosa su una materia di grande attualità: Violenze e aggressioni nei confronti del personale sanitario.

Aggressività e violenza sono fenomeni sempre più diffusi in molti ambiti lavorativi, ma il settore sanitario è sicuramente uno dei più colpiti. “Il 50% degli operatori sanitari ha subito aggressioni verbali e il 4% è stato vittima di violenza fisica”, questi sono i dati presentati dall’Ordine dei Medici nel settembre 2018, ma sono sempre di più gli studi nazionali e internazionali che analizzano il fenomeno nelle sue diverse sfaccettature considerandone le specifiche variabili (contesti, tipologia di aggressione, conseguenze economiche e professionali). La direttiva ministeriale n.8 del 2007 ha come obiettivo la prevenzione degli atti di violenza attraverso l’eliminazione o riduzione delle condizioni di rischio e l’acquisizione di competenze da parte degli operatori nel valutare e gestire gli eventi. Rimane aperta la discussione su come la percezione del fenomeno da parte di molti sia falsata o rassegnata e questo comporta effetti collaterali anche gravi come la mancata denuncia alle autorità, burnout di professionisti, immobilismo dei decisori e demotivazione nello svolgimento della professione.

Il programma presenta un’analisi delle radici sociali e culturali della violenza, delle conseguenze sul personale e sulle istituzioni sanitarie e un’ampia documentazione (anche di carattere internazionale) sui provvedimenti adottati da Regioni e Aziende Sanitarie e sugli aspetti di tutela del personale.

Al corso sono state riconosciute (ECM) 12 ore di formazione e 15,6 crediti.

Per iscriversi
Ci si può iscrivere direttamente dalla piattaforma on line www.proteoformazione2.it/moodle con la funzione LOGIN e inserendo i propri dati personali necessari per la certificazione dei crediti.
Chi ha già partecipato a precedenti corsi FAD di Proteo può riutilizzare le proprie credenziali di accesso o rigenerarne di nuove con l’apposita funzione. In caso di difficoltà scrivere a posta@proteobg.it

Professioni non ECM

Ai partecipanti non appartenenti a professioni ECM (OSS, Amministrativi, Ausiliari …) verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Quota di iscrizione:
Partecipazione gratuita per iscritti FLC CGIL; quota di iscrizione di euro 30 per non iscritti.
La quota può essere pagata direttamente sulla piattaforma online con carta di credito (funzione PayPal), oppure con bonifico bancario o con versamento postale; le modalità sono indicate sulla piattaforma online.