Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Attualità » Fondi europei 2014–2020 » Programmi operativi nazionali » PON “Per la scuola” » PON “Per la scuola” e cablaggio delle scuole statali: ulteriori indicazioni dell’autorità di gestione

PON “Per la scuola” e cablaggio delle scuole statali: ulteriori indicazioni dell’autorità di gestione

Dal 7 settembre le scuole possono convalidare l’utenza sul sistema informativo. Dal 10 settembre la presentazione delle candidature.

07/09/2015
Decrease text sizeIncrease  text size

L’autorità di gestione del Programma Operativo Nazionale “Per la scuola – Competenze e ambienti per l’apprendimento” 2014-2020, con nota 9035 del 13 luglio 2015, ha emanato il 1° Avviso destinato alla realizzazione, all’ampliamento o all’adeguamento delle infrastrutture di rete LAN/WLAN delle scuole del I e del II ciclo su tutto il territorio nazionale.

Con uno specifico avviso del 4 settembre, l’autorità di gestione chiarisce che il Sistema GPU (Gestione della programmazione unitaria) è attivo dalle ore 8.00 del 7 settembre, ma unicamente per consentire al dirigente scolastico e al DSGA la verifica della propria utenza e il controllo e la convalida dei dati anagrafici della propria istituzione scolastica.

Solo a partire dalle ore 8.00 di giovedì 10 settembre, le istituzione scolastiche potranno procedere con l’inserimento della candidatura.

Sulle problematiche più comuni relative alla partecipazione delle scuole a questo primo avviso, il MIUR ha pubblicato una prima serie di FAQ.

Su questo sito abbiamo illustrato i contenuti dell’avviso e le precisazioni sui CPIA, per i quali ci sarà uno specifico canale di finanziamento

Ricordiamo, infine, che con la nota 9635/15 l’autorità di gestione ha fornito indicazioni per reperire informazioni e documenti relativi al programma operativo.