Home » Attualità » Politica e società » La FLC CGIL e la campagna "L'Italia sono anch'io"

La FLC CGIL e la campagna "L'Italia sono anch'io"

In corso la raccolta di firme su due proposte di legge d'iniziativa popolare.

15/10/2011
Decrease text sizeIncrease  text size

La CGIL con altre 18 organizzazioni ha promosso la campagna "L'Italia sono anch'io", che si propone la raccolta di firme su due proposte di legge d'iniziativa popolare la prima sulla cittadinanza agli immigrati, soprattutto ai figli nati in Italia e la seconda per il diritto al voto amministrativo.

Si tratta di due temi, sui quali la nostra organizzazione si spende da anni e che oggi hanno una larga condivisione nell'opinione pubblica, come si evince da sondaggi effettuati su questo argomento e dal clima positivo che è stato registrato nella prima giornata di raccolta firme il 1° ottobre scorso (10.000 firme già raccolte).

Presso le sedi della CGIL sono disponibili i moduli per raccogliere le firme. La FLC CGIL è impegnata in questa campagna, nella consapevolezza che le pari opportunità si raggiungono coniugando le buone pratiche con una legislazione che abbia il carattere di civiltà.