Emergenza Coronavirus: notizie e provvedimenti

Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » Università Roma Tor Vergata: si va verso la firma del contratto integrativo 2020

Università Roma Tor Vergata: si va verso la firma del contratto integrativo 2020

L’amministrazione dell’ateneo e i sindacati si sono incontrati il 23 dicembre per un confronto.

28/12/2020
Decrease text sizeIncrease  text size

A cura della FLC CGIL Tor Vergata

Si è svolta il 23 dicembre 2020 in modalità telematica la prevista riunione di contrattazione per la definizione del Contratto Integrativo 2020.
Dopo un’ampia discussione che ci ha consentito di migliorare la bozza dell’accordo presentato dall’Amministrazione, tutte le organizzazioni sindacali e la RSU hanno espresso la volontà di sottoscrivere il Contratto Integrativo. Questo mantiene sostanzialmente l’impostazione degli istituti contrattuali dell’anno precedente  e in più viene previsto un nuovo bando di PEO, con decorrenza 1 gennaio 2020, al quale potranno partecipare i 57 dipendenti che non erano rientrati nella precedente tornata per mancanza del requisito di anzianità dei 2 anni di servizio nel livello economico ricoperto.
Appena possibile e una volta sottoscritto vi faremo avere il testo dell’accordo.

Riguardo ai risparmi dei buoni pasto non erogati al personale nel periodo emergenziale (circa 220.000 €), si è concordato di erogare con lo stipendio di febbraio 2021, ad ogni dipendente che ha svolto il proprio servizio in modalità agile, un rimborso forfettario giornaliero pari a circa 2,70 € per il periodo marzo-dicembre 2020.
Inoltre, a seguito della delibera della Commissione degli Affari Sociali e Fondo di Solidarietà, sarà erogato a favore di ogni dipendente un buono Amazon del valore di 70 €.

Le parti hanno programmato un nuovo incontro subito dopo le feste natalizie con l’impegno di giungere in tempi più congrui a definire l’accordo per il 2021.