Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Corsi di formazione per i capi di istituto in aspettativa

Corsi di formazione per i capi di istituto in aspettativa

Corsi di formazione per il conferimento della qualifica dirigenziale ai capi d’istituto con incarico di governo ed in aspettativa per mandato parlamentare o amministrativo DM 5 agosto 1998 - Allegato Tecnico Titolo II – lett. b).

06/12/1999
Decrease text sizeIncrease  text size

DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE SECONDARIA DI I GRADO

PROT. 18134 div. I Roma, 6 dicembre 1999

Oggetto: Corsi di formazione per il conferimento della qualifica dirigenziale ai capi d’istituto con incarico di governo ed in aspettativa per mandato parlamentare o amministrativo DM 5 agosto 1998 - Allegato Tecnico Titolo II – lett. b).

Si comunica che sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n° 273, II parte del 20 novembre 1999 è stato pubblicato il bando di gara 11 novembre 1999 per l’individuazione mediante procedura aperta ( pubblico incanto ) del soggetto al quale affidare i servizi di formazione per il conferimento della qualifica dirigenziale ai capi d’istituto con incarico di governo ed in aspettativa per mandato parlamentare o amministrativo di cui all'Allegato Tecnico - Titolo II, lett. b) – del DM 5 agosto 1998.

Il bando è stato trasmesso alla G.U.C.E. il 12 novembre 1999.

Si comunica inoltre che al § 21 del capitolato d’oneri - che è parte integrante del bando stesso - si dispone che l’amministrazione, in applicazione dell'art. 7, II c., lett. f), del D.Lgs. n° 157/ 1995, ha facoltà di affidare all’offerente che risulterà aggiudicatario nuovi servizi di formazione analoghi a quelli di cui ai bando citato, rivolti ai capi d'istituto collocati fuori ruolo in servizio all'estero di cui al medesimo Allegato Tecnico - Titolo II - lett. c) del DM 5 agosto 1998.

Il bando di gara ed il capitolato sono disponibili sul sito Internet del Ministero della Pubblica Istruzione www.istruzione.it nella sezione News del mese di novembre. Il termine di presentazione delle domande scade il giorno 5 gennaio 2000, alle ore 13.00.

IL DIRETTORE GENERALE
Alfonso Rubinacci