Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Docenti inidonei e Itp ex Enti Locali. Lo stato dell’arte dopo la conversione in legge del DL 104

Docenti inidonei e Itp ex Enti Locali. Lo stato dell’arte dopo la conversione in legge del DL 104

E' necessario attendere l'emanazione di uno specifico decreto da parte del MIUR.

25/11/2013
Decrease text sizeIncrease  text size

Pervengono al sindacato diverse segnalazioni che in alcuni uffici scolastici regionali o provinciali si stiano prendendo iniziative autonome per dare indicazioni alle scuole, e al personale interessato, su come muoversi e cosa fare.

In base a quanto prevede la legge (DL 104 del 12 settembre 2013, convertito in legge n. 128 pubblicata nelle G.U. del 12 novembre 2013), e come ricordato nella nota sul sito del 21 novembre scorso con cui si è dato conto della discussione che c’è stata nell’incontro al MIUR sull’attuazione di questa legge, si ricorda che che dovrà essere emanato un Decreto specifico ​da parte del MIUR, di concerto con il Ministero dell'Economia e delle Finanze, in cui dovranno essere date tutte le indicazioni operative, i tempi e le modalità di presentazione delle domande da parte dei diretti interessati.

Per questa ragione si ritiene inopportuna e fuori luogo qualsiasi iniziativa (o “fuga in avanti”) da parte delle singole amministrazioni territoriali, prima dell’emanazione di questo decreto.