Contro la regionalizzazione del sistema di istruzione fima anche tu

Home » Scuola » Le supplenze su esoneri e semiesoneri dei vicari sono fino all'avente diritto

Le supplenze su esoneri e semiesoneri dei vicari sono fino all'avente diritto

Una risposta del MIUR che ribadisce di dover attendere il completamento della fase c) delle assunzioni.

15/09/2015
Decrease text sizeIncrease  text size

 Il MIUR, in una risposta ad un quesito dell'USR Lombardia, ha ribadito che le nomine in sostituzione dei vicari in esonero o semi esonero (vedi nota 1875/15), sono da effettuare fino all'avente diritto.

La supplenza effettiva potrà avvenire una volta verificato l'esito della fase c) delle assunzioni ruolo per individuare il docente assegnato alla scuola che possa effettuare la sostituzione a titolo definitivo.

Solo qualora nell'organico potenziato non siano presenti docenti in possesso dei titoli necessari per quell'insegnamento, la supplenza potrà essere conferita a titolo definitivo, con una corrispondente decurtazione, nominale, dell'organico potenziato per il solo anno scolastico 2015/2016.