Elezioni RSU 2022, candidati con la FLC CGIL

Home » Scuola » Personale ATA » Personale ATA ex LSU: prorogate le supplenze dei collaboratori scolastici in scadenza al 28 febbraio 2021

Personale ATA ex LSU: prorogate le supplenze dei collaboratori scolastici in scadenza al 28 febbraio 2021

La FLC CGIL ha sollecitato al Ministero una proroga delle supplenze, nelle more dell’avvio della seconda fase assunzionale.

26/02/2021
Decrease text sizeIncrease  text size

Il Ministero ha emanato la nota prot. n. 7286 del 26 febbraio 2021, con cui ha prorogato la data di scadenza dei contratti di supplenza temporanea al personale ATA, stipulati fino al 28 febbraio sui posti e le ore residuate all’esito delle procedure della prima fase assunzionale, nelle more dell'espletamento della procedura per la seconda fase assunzionale del personale ex LSU e Appalti storici in possesso del requisito dei 5 anni di servizio (di cui al comma 5-sexies).

La FLC CGIL, in occasione del tavolo sulla mobilità straordinaria del personale ex LSU ed Appalti storici del 25 febbraio, aveva sollecitato, oltre all’avvio della seconda fase di internalizzazione, anche la proroga delle supplenze conferite sui posti accantonati per la seconda fase assunzionale.

L’assunzione avrebbe dovuto avvenire con decorrenza dal 1° marzo 2021, ma la procedura selettiva indicata non è ancora stata avviata. Pertanto, in attesa che il Ministero dell’Istruzione provveda ad emanare il bando per il suo avvio, i supplenti potranno restare in servizio al fine di garantire il regolare svolgimento delle attività didattiche in idonee condizioni igienico-sanitarie. Le scuole potranno prorogare i contratti in scadenza di mese in mese, sino all’avvio della procedura selettiva in questione.