Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Ripartenza dell’anno scolastico: rettificato il Decreto Interministeriale di ripartizione dei fondi

Ripartenza dell’anno scolastico: rettificato il Decreto Interministeriale di ripartizione dei fondi

Il Ministero ha rettificato il decreto sulla ripartizione dei fondi per l’assunzione di personale aggiuntivo. La FLC CGIL ha denunciato la grave mancanza dell’Amministrazione. Richiesto incontro urgente sulla correttezza delle relazioni sindacali.

14/08/2020
Decrease text sizeIncrease  text size

Senza alcun ulteriore passaggio di informativa, il Ministero dell’Istruzione ha inviato agli USR il Decreto Interministeriale 95 de 10 agosto 2020 di distribuzione dei fondi ex art. 235 del DL Rilancio (Legge 77/20) diverso da quello presentato durante l’informativa alle organizzazioni sindacali.

Le differenze riguardano la colonna determinata dal parametro delle “particolari esigenze” manifestate dagli USR, in cui la distribuzione, fermo restando l’importo complessivo, è variata da regione a regione, secondo un criterio che fin dal primo momento abbiamo criticato per la discrezionalità e la mancanza di trasparenza.

A seguito di questa grave mancanza, le organizzazioni sindacali hanno richiesto alla Ministra Azzolina un incontro urgente per chiarire all’Amministrazione l’importanza di corrette relazioni sindacali.

In allegato il nuovo Decreto Interministeriale.