Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Attualità » Europa e Mondo » Verso Malmö 2008. Assemblea preparatoria a Berlino

Verso Malmö 2008. Assemblea preparatoria a Berlino

Oltre 200 persone hanno preso parte alla Assemblea Preparatoria del prossimo Social Forum Europeo di Malmö (Svezia), che si è svolta a Berlino nei giorni 22, 23 e 24 febbraio, presso la sede della fondazione Rosa Luxemburg.

28/02/2008
Decrease text size Increase  text size

La composizione dell’assemblea mostrava una presenza soprattutto delle organizzazioni sociali (social forum nazionali, comitati e collettivi, sindacati) mentre erano quasi del tutto assenti i gruppi politici. La discussione, che visto momenti critici soprattutto in rapporto alla collocazione da dare all’Europa dell’Est, ha sostanzialmente confermato, con alcune modifiche ai “titoli”, le nove filiere individuate dal gruppo di proposta che si era riunito a Parigi all’inizio di febbraio e il modulo di adesione al Forum di Malmö e le calendarizzazioni individuate dal Comitato Nordico che cura l’organizzazione.
Il calendario del Forum dovrebbe prevedere l’apertura alle ore 18 del 17 settembre, tre seminari per ogni filiera e al termine un momento di confronto generale dalle 9 alle 21 del 18 e del 19 settembre, una serata culturale dalle 21 alle 23 degli stessi giorni, un seminario per filiera ancora nella mattinata del 20 (è presumibile che sia l’assemblea tematica che verrà tenuta per ogni filiera), una manifestazione nel pomeriggio del 20 settembre dalle 14 alle 18, e un evento nella serata dalle 18 alle 24. La domenica mattina, 21 settembre, sarà dedicata all’assemblea dei movimenti.
Il 22 febbraio si sono riuniti anche i network settoriali, tra cui quello dell’educazione che ha proposto di organizzare i seguenti seminari e attività

Seminari sull’educazione

  1. I contenuti e i valori della scuola che vogliamo. Critica all’utilitarismo. Costruire la conoscenza per la democrazia. Quale attinenza con le competenze?

  2. La privatizzazione manifesta e celata. Che cosa possiamo fare per contrastarla?

  3. L’opposizione in Europa alle politiche e alle pratiche neoliberali nell’educazione: istruzione superiore, formazione professionale, lifelong learning. Analisi della strategia di Lisbona

  4. Come sviluppare un fronte (insegnanti, studenti, associazioni di educazione popolare, sindacati) a sostegno della scuola pubblica, gratuita, laica e di qualità per tutti?

  5. L’educazione nei paesi dell’Est Europa

Seminari trasversali

  1. educazione ed ambiente

  2. educazione alla cittadinanza e all’educazione popolare

  3. educazione alla pace

  4. quale il senso dell’insegnamento al giorno d’oggi

  5. dialogo tra le civilizzazioni

Assemblea Tematica
Educazione e servizi pubblici, lavoro, giovani

Sarà inoltre organizzato uno spazio specifico dove sarà possibile presentare network, battaglie, costruire scambi di esperienze.
La prossima assemblea preparatoria è convocata a Kiev (Ucraina) nei giorni 6-7-8 giugno, preceduta da una riunione del gruppo di proposta che si incontrerà a Malmö il 26-27 aprile, mentre per la sede del Social Forum 2010 ci sta orientando su Istanbul, non senza problemi per le diverse vicissitudini che riguardano l’attualità turca. Il termine per presentare le richieste sui seminari è il 1° maggio.

Roma, 28 febbraio 2008