Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Contratto “Istruzione e Ricerca” » Firmato il CCNL 2019-2021 Area “Istruzione e Ricerca”

Firmato il CCNL 2019-2021 Area “Istruzione e Ricerca”

Esprimiamo soddisfazione per i risultati raggiunti e per il fatto che la dirigenza scolastica e gli altri dirigenti abbiano finalmente il contratto rinnovato

13/03/2024
Decrease text size Increase  text size

Mercoledì 13 marzo 2024 è stata firmata l’ipotesi del CCNL 2019-2021 dell’area della dirigenza “Istruzione e Ricerca”. È previsto un aumento di 195 euro mensili lordi a regime a partire dal 2019.

Filo diretto sul contratto

Importanti i risultati conseguiti sulla parte normativa con numerosi avanzamenti:

  • Inserimento tra le materie oggetto di contrattazione integrativa dei criteri per la determinazione della retribuzione di parte variabile.
  • Resa certa e raddoppiata dal 30 al 60% la percentuale dei posti riservati alla mobilità interregionale che diventa materia di confronto per la definizione dei  criteri generali.
  • Introdotta la clausola di salvaguardia della retribuzione in caso di assegnazione ad istituzione scolastica  di fascia inferiore a seguito del dimensionamento.
  • Previsto il lavoro agile.
  • Previsto un tutor esperto per i dirigenti neoassunti nei primi due anni di servizio.
  • Eliminato il limite dei quattro mesi per le assenze prive di decurtazione in caso di terapie salvavita ed effetti collaterali delle stesse.
  • Mantenimento della retribuzione di parte variabile per i dirigenti scolastici in servizio nelle scuole italiane all’estero.
  • Eliminato l’automatismo del licenziamento in caso di recidiva alla sospensione.

Auspichiamo che l’iter di controllo sia celere e che si arrivi quanto prima alla sottoscrizione definitiva per non accumulare ulteriori ritardi rispetto ad un contratto che è arrivato per ultimo a chiudere la stagione del triennio 2019-2021. 

Esprimiamo soddisfazione per i risultati raggiunti e per il fatto che la dirigenza scolastica e gli altri dirigenti abbiano finalmente il contratto rinnovato.

Contratto dirigenza area istruzione e ricerca 13 marzo 2024