Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Elezioni CSPI 2024 – Importante affermazione FLC CGIL a Roma e nel Lazio

Elezioni CSPI 2024 – Importante affermazione FLC CGIL a Roma e nel Lazio

La FLC CGIL Roma Lazio primo sindacato nella regione con il 27% dei consensi e poco più di 14.000 voti.

31/05/2024
Decrease text size Increase  text size

Si sono svolte in data 29 maggio 2024 le operazioni di scrutinio e verbalizzazione del Nucleo elettorale regionale del Lazio per il rinnovo del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI).

I dati finali confermano quelli ufficiosi di questi giorni a seguito delle operazioni di scrutinio delle singole istituzioni scolastiche e dei nuclei elettorali territoriali provinciali.

La FLC CGIL Roma Lazio si conferma primo sindacato nella regione con il 27% dei consensi e poco più di 14.000 voti con un 7% in più sulla UIL Scuola RUA staccata di circa 4000 voti e 8% in più sulla CISL Scuola FSUR staccata di 4200 voti. Seguono le altre sigle sindacali SNALS con poco più di 6000 voti pari all’12%, la GILDA con poco più di 3700 voti pari al 7,08%, l’ANIEF con quasi 2800 voti pari al 5,34%, i COBAS con poco più di 1600 voti pari a poco più del 3% e altre sigle sindacali che assommano tutte assieme circa 3000 voti par a poco più del 5%.

Particolarmente significativo il dato di Roma e provincia dove la FLC CGIL è in testa con 11.675 voti pari al 34,65% staccando CISL e UIL rispettivamente del 19% e 17% dei consensi complessivi.

A Roma in particolare la FLC CGIL è prima in tutti i settori, dall’Infanzia alla secondaria di II grado con la seguente declinazione percentuale: Infanzia 771 voti pari al 33,50%, primaria 2930 voti pari al 30%, secondaria di I grado 2517 voti pari al 41,68%, secondaria di II grado con 3405 voti pari al 39,88% dei consensi, personale Ata con 2201 con 29,46%.

I risultati confermano l’insediamento della nostra Organizzazione sindacale nei posti di lavoro e premiano il costante e duro lavoro delle RSU, dei rappresentanti di lista, delle strutture territoriali.

Va un sentito ringraziamento a tutte le lavoratrici e tutti i lavoratori che il 7 maggio hanno sostenuto la nostra lista con il proprio voto.

La FLC CGIL Roma Lazio, forte di tali consensi, continuerà le proprie battaglie sindacali a partire dal rinnovo del CCNL 2022-2024.

Tag: cspi/cnpi, miur

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI