Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Lazio » Roma » Università Roma Tor Vergata: resoconto riunione di contrattazione del 19 luglio 2023

Università Roma Tor Vergata: resoconto riunione di contrattazione del 19 luglio 2023

Discussi e approvati definitivamente due importanti accordi.

20/07/2023
Decrease text size Increase  text size

A cura della FLC CGIL Tor Vergata

Il 19 luglio 2023 si è svolta la prevista riunione di contrattazione integrativa.

Tra le comunicazioni, la Direttrice Generale ha riportato due importanti novità per il nostro Ateneo:

  • la prima riguarda un incremento significativo delle iscrizioni di nuovi studenti;
  • la seconda è relativa alla prossima scadenza del bando di gara riguardante il nuovo Polo didattico di Giurisprudenza (si tratta delle nuove aule adiacenti al Rettorato) che saranno realizzate entro 24 mesi.

La riunione è proseguita sulla discussione degli argomenti già trattati nella precedente riunione di giugno ed in particolare sono stati discussi e approvati definitivamente due importanti accordi (in allegato):

  • accordo sull’utilizzo parziale del fondo affari sociali 2023;
  • ipotesi di contratto per la costituzione del fondo comune di Ateneo 2023;

L’accordo sull’utilizzo del fondo degli affari sociali riguarda la fruizione del servizio asili nido e centri estivi ed in particolare prevede:

  1. il rimborso fino ad un massimo di € 130,00 al mese per l’iscrizione dei figli agli asili nido, per un massimo di 11 mesi;
  2. fino ad un massimo di € 80,00 a settimana, per un massimo di 7 settimane per ciascun figlio, per l’iscrizione dei figli ai centri estivi, in questo caso a breve l’Amministrazione emanerà una circolare esplicativa contenente le modalità operative per il conseguimento delle richieste di rimborso.

Si segnalano, tra le novità, l’introduzione del parametro ISEE e il divieto di cumulo con altri benefici della stessa natura erogati da altri enti.

La FLC CGIL valuta positivamente l’esito della riunione odierna ed auspica che dopo la pausa estiva, anche alla luce delle importanti novità introdotte dal CCNL “Istruzione e Ricerca” 2019-2021 sottoscritto il 14 luglio scorso, si prosegua su una linea di collaborazione reciproca tra le parti nell’interesse dell’Ateneo e dei Lavoratori.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI