Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Liguria » Organici ATA in Liguria: i tagli subiscono un incremento, a rischio la funzionalità di molte scuole

Organici ATA in Liguria: i tagli subiscono un incremento, a rischio la funzionalità di molte scuole

Comunicato della FLC Cgil Liguria del 12 maggio 2008.

13/05/2008
Decrease text size Increase  text size

Comunicato FLC Cgil Liguria

Si è svolto questa mattina, presso la Direzione Scolastica Regionale per la Liguria, il previsto incontro di informativa sull’organico del personale ATA.

L’Amministrazione ha comunicato che, a fronte del previsto taglio di 19 posti complessivi da ripartirsi tra le quattro province (avrebbero dovuto essere 9 assistenti amministrativi, 7 tecnici e 3 collaboratori scolastici) il taglio complessivo di posti ATA sulla regione per il prossimo anno scolastico 2008/09 sarà di ben 42 unità di personale.

Tale incremento del “taglio” deriverebbe dal recupero, imposto dal Ministero, dei posti attribuiti, in deroga, in organico di diritto, nel corrente anno, per far fronte ad ineludibili esigenze di copertura del servizio e di garanzia di un minimo di sicurezza da parte delle istituzioni scolastiche.

Tale inaccettabile imposizione da parte ministeriale avviene, peraltro, a fronte di un aumento della popolazione scolastica e di un incremento della richiesta di tempo scuola per venire incontro alle accresciute esigenze dell’utenza.

Da parte delle OO.SS. presenti – ed in primo luogo della FLC Cgil – questa ulteriore riduzione del personale, della quale non è stato possibile far altro che prendere atto, è stata ritenuta del tutto inaccettabile.

I sindacati hanno espresso forte preoccupazione per il fatto che molte scuole saranno oggettivamente messe nelle condizioni di non poter garantire il funzionamento ed hanno preannunciato l’attivazione di una forte iniziativa per contrastare questa politica.

Genova, 12 maggio 2008

Tag: organici, tagli

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI