Inchiesta nazionale sul lavoro promossa dalla CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Puglia » Bari » Revocate 40 sanzioni disciplinari in una scuola di Altamura per mancata compilazione del registro elettronico

Revocate 40 sanzioni disciplinari in una scuola di Altamura per mancata compilazione del registro elettronico

Una vicenda che ha visto tra i protagonisti anche la FLC CGIL Bari prontamente intervenuta per far valere le ragioni dei lavoratori.

16/02/2015
Decrease text size Increase  text size

In una scuola di Altamura in provincia di Bari, circa 40 docenti hanno ricevuto dal dirigente scolastico delle contestazioni/sanzioni “seriali” per non aver compilato in maniera corretta il registro elettronico.

La FLC CGIL Bari, tempestivamente intervenuta per ben due volte su richiesta dei docenti, è riuscita a far revocare le sanzioni sia grazie a precisi rilievi procedurali, sia per clamorose inesattezze nel merito.

“Un buon esempio - si legge nel blog della FLC CGIL Bari - di quanto può servire l’unità dei lavoratori che grazie all’azione sindacale, senza ingrossare le fila degli studi legali, a costo zero e con tempi rapidissimi, si sono visti revocare una sanzione ingiusta, basata su argomenti inconsistenti e procedure fantasiose”.