Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Sardegna » Formazione professionale in Sardegna, incontro deludente con l'Assessore del Lavoro

Formazione professionale in Sardegna, incontro deludente con l'Assessore del Lavoro

Comunicato unitario CGIL, CISL, UIL, SNALS Confsal del 5 maggio 2008.

13/05/2008
Decrease text size Increase  text size

CGIL - CISL - UIL - SNALS Confsal
Comunicato stampa

Cagliari 5 maggio 2008

CGIL, CISL, UIL e SNALS hanno avuto oggi un incontro con l’Assessore del Lavoro sulla definizione degli aspetti attuativi della legge Finanziaria Regionale del 2008 che prevede l’istituzione, dopo anni di battaglie, della lista speciale regionale del personale della formazione professionale sarda.

L’incontro assolutamente deludente non ha fornito alcuna risposta alle domande poste, consegnandoci persino l’impressione che non ci trovassimo neppure nel luogo giusto per averle:

  1. sul mancato pagamento da vari mesi degli stipendi, persino per il personale che sta concretamente lavorando presso i Centri pubblici regionali di formazione professionale;

  2. sullo stallo di ogni procedura di ricollocamento presso enti pubblici locali, i quali, addirittura, per lungaggini burocratiche e poca chiarezza normativa, hanno sospeso dal lavoro quei pochi lavoratori accolti;

  3. sul mancato utilizzo dello strumento della cassa integrazione, già operativa a coprire tutto l’anno solare in corso, per le molte persone della Legge 47 che versano in una preoccupante situazione di non lavoro;

  4. sull’inesistenza di un qualsiasi piano di formazione per il 2008, in quanto ad oggi sta cominciando ad avere attuazione solo il piano relativo al 2007.

E’ inaccettabile che a maggio si sia ancora lontani da ogni soluzione dei problemi posti da tanto tempo e che ogni giorno che passa si disfi quel poco che si era faticosamente raggiunto.

Per queste ragioni è necessario dichiarare nuovamente da subito lo stato di agitazione del personale della formazione professionale della Sardegna e procedere ad immediate azioni di lotta.

Le Segreterie Regionali
CGIL - G.Mele - Peppino Loddo
CISL - O.Puzolu - Enrico Frau
UIL - Luciano Salaris
SNALS - Roberto Lao

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI