Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Avvio procedura di proclamazione sciopero nazionale della Scuola

Avvio procedura di proclamazione sciopero nazionale della Scuola

Le Segreterie nazionali dei sindacati scuola CGIL, CISL, UIL e SNALS a seguito dell’incontro svoltosi con i rappresentanti del MIUR il 15 ottobre sui contenuti della finanziaria 2002 che riguardano il personale della scuola hanno deciso la proclamazione di uno sciopero nazionale.

15/10/2001
Decrease text size Increase  text size

Le Segreterie nazionali dei sindacati scuola CGIL, CISL, UIL e SNALS a seguito dell’incontro svoltosi con i rappresentanti del MIUR il 15 ottobre sui contenuti della finanziaria 2002 che riguardano il personale della scuola hanno deciso la proclamazione di uno sciopero nazionale. A tal fine hanno richiesto immediatamente, al MIUR e al Ministero del Lavoro, l’avvio della procedura di conciliazione prevista in questi casi dalla L.146/1990 e dalla L. 83/2000.

Roma, 15 ottobre 2001

AL MINISTRO DEL LAVORO

AL MINISTRO DELL’ISTRUZIONE

Le scriventi organizzazioni sindacali, dopo l’incontro con il Ministro Moratti del 15 ottobre 2001, confermano il giudizio negativo sui contenuti della legge finanziaria che riguardano il comparto scuola.

Ribadiscono le richieste di modifica sostanziale del disegno di legge finanziaria e, a questo fine, proclamano formalmente lo stato di agitazione della categoria e chiedono, di conseguenza, l’apertura della procedura di conciliazione prevista dalla legge 146/90, così come modificata dalla legge 83/2000.

In considerazione delle avvenute proclamazioni delle stato di agitazione da parte di altre organizzazioni sindacali, si richiede l’unificazione della procedura conciliativa.

Roma, 15 ottobre 2001

Panini - Colturani - Di Menna