Sciopero 8 marzo 2024

Home » Scuola » Confermato lo stato di agitazione del personale della scuola. Cgil, Cisl e Uil di categoria scrivono al Presidente del Consiglio, dell’Aran e ai Ministri competenti

Confermato lo stato di agitazione del personale della scuola. Cgil, Cisl e Uil di categoria scrivono al Presidente del Consiglio, dell’Aran e ai Ministri competenti

Il documento unitario FLC Cgil, Cisl Scuola e Uil Scuola del 5 marzo 2007 e le linee rivendicative per il Ccnl scuola 2006-2009

05/03/2007
Decrease text size Increase  text size

I motivi della protesta: ritardi nell’apertura del tavolo contrattuale, risorse specifiche mancanti, mancato avvio del confronto sul Memorandum sulla scuola.

Già nell’incontro del 15 febbraio con il Ministro le Organizzazioni sindacali avevano consegnato un documento nel quale si chiedeva di dare seguito alle priorità politiche per la scuola, preannunciando le opportune iniziative di mobilitazione nel caso di mancate risposte.

Avviate le procedure per la proclamazione dello sciopero generale. In caso di esito negativo sciopero il 13 aprile 2007.

Documento unitario del 5 marzo 2007

Linee rivendicative Ccnl scuola 2006-2009 e biennio economico 2006-2007

Roma, 5 marzo 2007