Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » “Creative” le dichiarazioni del Presidente Berlusconi sul tempo pieno

“Creative” le dichiarazioni del Presidente Berlusconi sul tempo pieno

Dichiarazione di Mimmo Pantaleo Segretario generale della FLC CGIL

16/10/2008
Decrease text size Increase  text size

Non si capisce dalle affermazioni del Presidente del Consiglio Berlusconi come è possibile aumentare il tempo pieno a 40 ore del 60%, nelle scuola primaria, con un taglio di oltre 130 mila occupati tra personale docente ed ATA.

La riduzione del tempo scuola a 24 ore, come previsto dal piano Gelmini, è l’unico modo per ridurre i posti.

Peraltro nel decreto 137, in fase di conversione in legge, si afferma che una più ampia articolazione del tempo scuola, rispetto alle 24 ore, deve tener conto della domanda delle famiglie e della dotazione organica che sarà sicuramente inferiore rispetto a quella attuale.

Il Presidente del Consiglio forse parla di un altro decreto!

Roma, 16 ottobre 2008

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI