Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » DSGA in ruolo dal 2000: iniziativa FLC CGIL per rilanciare la vertenza per il pieno riconoscimento dell'anzianità

DSGA in ruolo dal 2000: iniziativa FLC CGIL per rilanciare la vertenza per il pieno riconoscimento dell'anzianità

La nostra organizzazione mette a disposizione un modello di richiesta di revisione della ricostruzione di carriera.

30/01/2015
Decrease text size Increase  text size

La FLC CGIL rilancia la propria iniziativa per rivendicare il giusto inquadramento per i DSGA transitati nel ruoli dal 2000. Dopo la delibera della Corte dei Conti d’Abruzzo, che ha confermato quanto da noi sempre sostenuto circa il trattamento discriminante subito da questo personale rispetto a quelli assunti dopo il 2003, si rafforzano le ragioni per riavviare l’azione tanto sul piano sindacale che vertenziale.

Come prima cosa la FLC CGIL mette a disposizione di tutti i DSGA interessati un modello di domanda da presentare nella propria scuola di servizio al fine di chiedere la revisione del calcolo della propria anzianità chiedendo di applicare le stesse modalità di ricostruzione di carriera applicate ai DSGA assunti dopo il 2003.

In ogni caso viene richiesto di applicare i criteri ritenuti validi dalla Corte dei Conti d’Abruzzo che ha riconosciuto la temporizzazione fino al luglio 2003 (data di entrata in vigore del CCNL 2002-05) e la ricostruzione di carriera a partire da questa data in poi.

Nelle vertenze già in corso la citata delibera della Corte dei Conti potrà essere utilizzata per sostenere nei confronti del giudice le ragioni per l’applicazione del criterio più favorevole per la ricostruzione di carriera.

Sulla base dell’esito di queste prime iniziative andranno assunte le successive azioni sul piano legale e andranno ricercate le necessarie soluzioni sul piano amministrativo e politico.

Le nostre sedi sindacali sono a disposizione per ogni ulteriore esigenza di informazione e tutela.