Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Il parere del CSPI sulle Linee guida per la semplificazione degli adempimenti per i passaggi tra i percorsi di istruzione professionale e i percorsi di istruzione e formazione professionale

Il parere del CSPI sulle Linee guida per la semplificazione degli adempimenti per i passaggi tra i percorsi di istruzione professionale e i percorsi di istruzione e formazione professionale

Il CSPI esprime parere favorevole.

05/12/2023
Decrease text size Increase  text size

Il Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) riunito in adunanza plenaria (in via telematica) in data 4 dicembre 2023 si è espresso favorevolmente sullo schema di decreto ministeriale di adozione delle “Linee guida per la semplificazione in via amministrativa degli adempimenti necessari per i passaggi tra i percorsi di istruzione professionale e i percorsi di istruzione e formazione professionale”, in attuazione dell’articolo 8, comma 2, del decreto legislativo 13 aprile 2017, n. 61.

Tale decreto prevede per i ragazzi la possibilità di agevolare il passaggio tra i percorsi di studi, rendendo effettivo il processo di ri-orientamento, anche nell’ottica di contrastare l’abbandono scolastico e la dispersione. Infatti, le "Linee guida" esplicitano modalità per il riconoscimento reciproco dei percorsi delle studentesse e degli studenti nell’ambito della IP e IeFP, con l’indicazione di un processo che coinvolge i due sistemi.