Sciopero 8 marzo 2024

Home » Scuola » Rinnovo CSPI: il Mim illustra la proposta per indire le elezioni

Rinnovo CSPI: il Mim illustra la proposta per indire le elezioni

A maggio 2024 la data presumibile del voto

13/11/2023
Decrease text size Increase  text size

Si è tenuto in data 13 novembre 2023 l’incontro di informativa tra Ministero dell’Istruzione e sindacati sullo schema di ordinanza ministeriale concernente i termini e le modalità delle elezioni per il rinnovo delle componenti elettive del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione.

L’Amministrazione ha presentato una proposta che sostanzialmente conferma i contenuti della precedente ordinanza sulla cui base sono state svolte le elezioni del CSPI nel 2015.

La FLC CGIL nel proprio intervento ha chiesto di integrare l’ordinanza con una serie di precisazioni che già la volta scorsa si resero necessarie al fine di chiarire alcuni aspetti relativi, ad esempio, al diritto di elettorato attivo, alla rappresentanza di genere, ecc.

La data delle votazioni sarà fissata presumibilmente per il prossimo 7 maggio 2024.

Si tratta di un appuntamento di grande rilievo poiché tutte le componenti scolastiche (docenti, educatori, ata, dirigenti scolastici) saranno chiamate al voto per rinnovare la propria rappresentanza all’interno del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione.

Tag: cspi/cnpi, miur