Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Sequenza contrattuale Ata: sottoscritta in via definitiva all'Aran

Sequenza contrattuale Ata: sottoscritta in via definitiva all'Aran

Entra in vigore da oggi, 25 luglio 2008, l'accordo contrattuale sul personale Ata. Adesso ci sono le condizioni per attuare i passaggi di profili e le nuove posizioni economiche.

25/07/2008
Decrease text size Increase  text size

Vai allo speciale CCNL Scuola 2006/2009

Oggi, 25 luglio 2008, i sindacati scuola e l'Aran hanno sottoscritto in via definitiva la sequenza Ata, art. 62 del Ccnl 29 novembre 2007, nella seconda versione del 25 giugno 2008.

L'accordo, come già convenuto al momento della sottoscrizione della pre-intesa è stato integrato da una importante dichiarazione unitaria congiunta (sindacati scuola/Aran) allegata a verbale.

Con questa dichiarazione le parti si sono assunte l'impegno di completare in tempi rapidi le altre sequenza mancanti, rivedere i nuovi parametri per la determinazione l'indennità di amministrazione del Direttore dei servizi generali e amministrativi e la declaratoria di tutti i profili professionali del personale Ata. In particolare, la revisione dell'indennità e dei profili è un obiettivo da raggiungere in sede di rinnovo del II biennio economico.

Ricorderà chi ci legge che proprio su questi due punti la FLC insieme a Cisl scuola, Uil Scuola e Snals Confsal si era battuta per conseguire da subito questi risultati senza riuscirci per indisponibilità dell'Aran. L'impegno congiunto, attraverso la dichiarazione a verbale, quindi, è un fatto positivo perché impegna sia la parte sindacale che la parte datoriale.

Ora si apre la fase di attuazione della sequenza per avviare le procedure relative ai passaggi da A a B e da B a D nonché delle nuove posizioni economiche. Questa fase ci vedrà impegnati a partire dalle prossime settimane nel confronto con il MIUR sollecitato già la scorsa settimana.

Roma, 25 luglio 2008

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI