Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Supplenze docenti: chiarimenti sulle nomine per il sostegno

Supplenze docenti: chiarimenti sulle nomine per il sostegno

Il Ministero ribadisce la priorità nella nomina degli specializzati.

28/11/2008
Decrease text size Increase  text size

Il Miur, dopo numerose sollecitazioni sindacali e delle associazioni di tutela dei diversamente abili, ha emanato la nota prot. 19030 del 21 novembre 2008 di chiarimento sulle procedure da seguire per l'individuazione dei docenti da assegnare alle attività di sostegno.

Nella nota si ribadisce quanto già indicato nella circolare di inizio anno (nota 12510/08) sulle supplenze del personale della scuola: prima di procedere alla nomina di personale non specializzato occorre verificare, nelle fasce successive delle proprie graduatorie e successivamente nelle graduatorie delle altre scuole della provincia (con il criterio della viciniorietà) l'eventuale presenza di personale specializzato.

Non si tratta di una novità, ma semplicemente della precisazione della procedura da seguire nel rispetto della Legge 104/92 e del regolamento delle supplenze dei docenti.

Roma, 28 novembre 2008

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI