Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Università » AFAM » Contratto AFAM: anticipo aumenti stipendi e arretrati

Contratto AFAM: anticipo aumenti stipendi e arretrati

Le tabelle con gli importi che spettano al personale dell’alta formazione artistica e musicale in base a quanto previsto dall’ipotesi di CCNL “Istruzione e Ricerca” 2019-2021 sottoscritta all’ARAN l’11 novembre 2022.

14/11/2022
Decrease text size Increase  text size

È stata sottoscritta l’11 novembre 2022 presso l’ARAN l’Ipotesi contrattuale sui principali aspetti del trattamento economico del personale del comparto “Istruzione e Ricerca” che ha fatto seguito all’Accordo politico siglato il 10 novembre dal Ministro dell’Istruzione e dai sindacati. 

Ipotesi di contratto
Tabelle aumenti e arretrati personale

La trattativa proseguirà in modo serrato nelle prossime settimane, a partire dal prossimo incontro previsto per il 21 novembre 2022, per giungere alla conclusione anche sulla parte normativa e giuridica (con particolare riferimento alle nuove figure professionali e agli ordinamenti professionali) al più presto.

Anche per l’AFAM, con l’ipotesi accordo si impegnano il 95% delle risorse stanziate dalle varie leggi di bilancio per gli incrementi stipendiali.

Nelle tabelle che alleghiamo, sintetizziamo gli effetti sulle retribuzioni dell’accordo sottoscritto.

Gli arretrati

Le tabelle fanno riferimento agli arretrati relativi agli anni 2019, 2020, 2021 e 2022 al netto dell’indennità di vacanza contrattuale (IVC) già percepita dai lavoratori a partire dal mese di aprile del 2019. Tutte le cifre si intendono al lordo delle ritenute assistenziali e previdenziali e dell’IRPEF a carico del lavoratore.

I nuovi stipendi

Premesso che l’ipotesi di accordo ha impegnato il 95% delle risorse disponibili, nelle tabelle sono indicati i nuovi stipendi mensili e l’incremento rispetto alle precedenti retribuzioni. Anche in questo caso le risorse sono al lordo delle ritenute assistenziali e previdenziali e dell’IRPEF a carico del lavoratore.