Elezioni CSPI, si vota il 7 maggio 2024

Home » Università » MURST: Circolare ai Rettori sulle votazioni dei Commissari per i prossimi concorsi

MURST: Circolare ai Rettori sulle votazioni dei Commissari per i prossimi concorsi

Procedure valutative ai sensi della legge.n.210/98 e del D.P.R. n.390/98 - Elezioni delle commissioni giudicatrici.

05/05/1999
Decrease text size Increase  text size

DIPARTIMENTO PER L'AUTONOMIA UNIVERSITARIA E GLI STUDENTI
Ufficio VI

Roma, 5 maggio 1999
Ai Rettori delle Università

Ai Direttori degli Istituti di
istruzione universitaria
LORO SEDI

Prot. n. 2892

Oggetto: Procedure valutative ai sensi della legge.n.210/98 e del D.P.R. n.390/98 - Elezioni delle commissioni giudicatrici.

Si comunica alle SS.LL. che, in conformità agli accordi intercorsi tra il M.U.R.S.T. e la Conferenza dei Rettori nell'Intesa sottoscritta il 4 marzo 1999, la prima tornata elettorale si svolgerà da lunedì 14 giugno a venerdì 2 luglio 1999.
Si richiama, pertanto, l'attenzione sulla necessità di una tempestiva adozione del decreto rettorale d'indizione della procedura elettorale e di disciplina delle relative modalità organizzative.
Si precisa, a tal fine, che il sistema informatico sarà operativo dalle ore 8 alle ore 22 dei giorni feriali e, pertanto, le operazioni di voto dovranno essere ricomprese entro la predetta fascia oraria ma non oltre le ore 20, per garantire i necessari interventi a fronte di eventuali imprevisti.
Successivamente, le SS.LL. dovranno provvedere alla nomina dei commissari entro dieci giorni dallo spoglio, al fine di consentire al Ministero di esperire la procedura di esercizio dell'opzione da parte dei docenti eletti in più commissioni.
Si segnala, infine, l'opportunità di procedere sollecitamente all'adozione di un decreto ricognitivo per l'inquadramento dei professori e dei ricercatori nei settori scientifico disciplinari, così come rideterminati nel D.M.26.2.1999 e nell'unito D.M.4.5.1999 in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

p. IL MINISTRO
Il Sottosegretario di Stato
f.to prof. Luciano Guerzoni