Sciopero 8 marzo 2024

Home » Università » Personale aziende ospedaliero universitarie, trattativa all’Aran sulla sequenza contrattuale del contratto “Istruzione e Ricerca”

Personale aziende ospedaliero universitarie, trattativa all’Aran sulla sequenza contrattuale del contratto “Istruzione e Ricerca”

Una riunione ancora interlocutoria. Prossimo incontro il 2 novembre.

20/10/2023
Decrease text size Increase  text size

Si è svolta il 18 ottobre 2023 la prima riunione sulla sequenza contrattuale relativa al personale delle aziende ospedaliere universitarie. Si è trattato di una riunione ancora interlocutoria. La FLC CGIL ha ribadito, come già rappresentato in precedenti incontri, che gli articoli 64, 65 e 66 del CCNL 2006-2009 università presentano diverse criticità e pertanto vanno superati.

Occorre in primo luogo predisporre una tabella di equiparazione con le figure del sistema sanitario nazionale per il personale che presta servizio nelle aziende ospedaliere universitarie ed inoltre è necessario chiarire il tema delle progressioni economiche e di carriera e il mantenimento dei diritti acquisiti relativamente alla carriera che il personale universitario ha svolto nelle AOU in caso di ritorno all’università. Va inoltre chiarito il campo di applicazione contrattuale e meglio definite le norme relative alle relazioni sindacali, anche al fine di superare le difficoltà incontrate in alcune aziende.

Abbiamo inoltre fatto presente che, in considerazione della complessità della normativa di riferimento, sarebbe auspicabile che ci fosse anche un coinvolgimento dei soggetti istituzionali di riferimento, Conferenza dei Rettori, MUR e Ministero della Salute.

Nella prossima riunione, fissata per il 2 novembre, l’ARAN dovrebbe produrre un testo con degli avanzamenti rispetto ai temi proposti.