Sciopero 8 marzo 2024

Home » Università » Università: Fondo di finanziamento ordinario (FFO), ordinamenti e regolamenti didattici di Ateneo

Università: Fondo di finanziamento ordinario (FFO), ordinamenti e regolamenti didattici di Ateneo

La sintesi dei lavori del CUN del 19, 20 e 21 febbraio 2008.

22/02/2008
Decrease text size Increase  text size

Il Consiglio Universitario Nazionale ha approvato una mozione sul Fondo di Finanziamento Ordinario (FFO) per l’anno 2008.
Nella mozione il CUN, pur prendendo atto dell’attuale complessità della fase istituzionale-politica, rileva come la mancata adozione del Piano Programmatico 2008 previsto dall’art. 2 comma 429 della legge Finanziaria ed il grave danno per gli Atenei derivante dalla mancata assegnazione ad oggi dei 550 milioni previsti in Finanziaria. Il CUN ribadisce l’indispensabilità che tali somme vengano assegnate alle Università contestualmente all’adozione del decreto di assegnazione del FFO 2008.
Per il Consiglio Universitario Nazionale l’FFO 2008 non dovrà essere inferiore al consolidabile 2007.

Sostanzialmente tre i criteri-tipologie di finanziamento che il CUN ritiene necessario adottare:

  • quote già vincolate da impegni pregressi

  • riequilibrio da effettuarsi mediante il modello CNVSU

  • finanziamento a destinazione specifica ed incentivante.

Il CUN ha ribadito infine la necessità della ripresa di una effettiva programmazione basata su obiettivi e criteri come quelli previsti nel decreto sui piani triennali, nel decreto dell’ottobre 2007 che riporta gli indicatori CNVSU e nella stessa Finanziaria 2008.

Gran parte dei tre giorni di lavoro sono stati dedicati all’approvazione dei regolamenti didattici di Ateneo (ne sono stati esaminati 48) e dalle modifiche dei regolamenti dei corsi di studio ai sensi del D.M. 509/99 (ne sono stati visti 224, oltre a 17 scuole di specializzazione).

Il giorno 20 febbraio è intervenuto ai lavori del Consiglio il Capo di Gabinetto del MUR Oberdan Forlenza.
Il Capo di Gabinetto ha lungamente difeso i provvedimenti presi dal suo Ministero in particolare sul reclutamento dei ricercatori e sulla riapertura dei concorsi ad ordinario ed associato. Ha inoltre interloquito con l’Aula rispetto alle risorse destinate alle Università con il Fondo di Finanziamento Ordinario 2008.

La prossima riunione del CUN si terrà il 4, 5 e 6 marzo.

Roma, 22 febbraio 2008