Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Notizie dalle Regioni » Toscana » Pisa » DDL Gelmini, Università di Pisa: Rettore sospende le lezioni del 30 novembre

DDL Gelmini, Università di Pisa: Rettore sospende le lezioni del 30 novembre

Martedì si prevede una giornata di protesta unitaria fra studenti universitari e medi.

29/11/2010
Decrease text size Increase  text size

Per domani 30 novembre il Rettore, sotto la spinta della protesta, ha deciso di sospendere l'attività didattica. Oggi a Pisa è stata occupata anche la Scuola Normale Superiore e la Scuola Superiore S. Anna. Anche i direttori di queste due scuole scuole hanno deciso di sospendere la didattica domani.

Un gruppo di studenti universitari ha fatto risuonare “a morto” la campana della Torre del Conte Ugolino per simboleggiare il funerale dell'Università pubblica che sarà celebrato domani con l'approvazione del Ddl gelmini.

Nella provincia sono numerose le scuole secondarie di II° in autogestione o occupate. Stamani un gruppo di studenti medi del Liceo scientifico "Dini" hanno improvvisoto un corteo itinerente per le strade della città.

Per domani si prevede una giornata di protesta unitaria fra studenti universitari e medi.

La FLC CGIL provinciale farà un volantinaggio contro il DDL Gelmini sull'università e, insieme alla FILCAMS, contro la riduzione dei finanziamenti per gli appalti di pulizia nelle scuole e nell'università.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI