Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » CNPI/3: parere sull'avvio di un corso di liceo linguistico richiesto dalla Società Cooperativa Scuola Bosina di Varese

CNPI/3: parere sull'avvio di un corso di liceo linguistico richiesto dalla Società Cooperativa Scuola Bosina di Varese

La Società aveva ricevuto un finanziamento del Ministero dell’Economia e Finanze di 800.000,00 euro per ristrutturazioni.

26/08/2010
Decrease text size Increase  text size

Il Consiglio Nazionale della Pubblica Istruzione (CNPI) ha espresso in data odierna il parere sulla “Richiesta di autorizzazione all’avvio di un corso di liceo linguistico da riconoscere ai sensi dell’art. 11 del DPR 275/99, presentata dalla Società Cooperativa Scuola Bosina di Varese”.

Premesso che

  1. l’art. 11 del DPR 275/99 prevede che il MIUR possa riconoscere “progetti di iniziative innovative delle singole istituzioni scolastiche riguardanti gli ordinamenti degli studi (…). Sui progetti esprime il proprio parere il Consiglio nazionale della pubblica istruzione

  2. la Scuola Bosina è stata fondata da Manuela Morrone (moglie del Ministro Bossi) che, da fonti giornalistiche, risulta essere tuttora tra i soci della cooperativa

  3. Il Ministro del Tesoro con decreto del 9 giugno ha stanziato a favore del scuola € 800.000,00 per il biennio 2009-10 per ristrutturazioni. Le risorse sono state prelevate dal “Fondo per la tutela dell’ambiente e la promozione dello sviluppo del territorio”.

il CNPI ha espresso parere negativo.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI