Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione: elezioni per il suo rinnovo il 7 maggio 2024

Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione: elezioni per il suo rinnovo il 7 maggio 2024

Con Ordinanza ministeriale 234 del 5 dicembre 2023 vengono indette le elezioni per rinnovare la rappresentanza elettiva del CSPI

22/01/2024
Decrease text size Increase  text size

Il 7 maggio 2024 si terranno le elezioni per rinnovare la rappresentanza elettiva del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI).
Lo prevede l’Ordinanza ministeriale 234 del 5 dicembre 2023 trasmessa ai sindacati il 22 gennaio 2024.

Il CSPI è costituito da 36 componenti di cui 18 elettivi (1 per la scuola dell’infanzia, 4 per la scuola primaria, 4 per la scuola secondaria di primo grado, 3 per la scuola secondaria superiore, 2 Dirigenti Scolastici, 1 per il personale ATA, 3 per il personale delle scuole di lingua tedesca slovena e della Valle d’Aosta) e 18 di nomina ministeriale. Inoltre viene nominato di volta in volta un rappresentante delle province autonome di Trento o Bolzano in caso di pareri riguardanti le province suddette.

Ha diritto di voto attivo e passivo sia il personale con rapporto di lavoro a tempo indeterminato che il personale con rapporto di lavoro a tempo determinato.
Le liste devono essere presentate entro le ore 14.00 del trentaduesimo giorno antecedente il 7 maggio 2024.

Le ultime elezioni risalgono al 2015 quando, su iniziativa legale della FLC CGIL, il Ministero fu costretto dalla magistratura a indire le elezioni che hanno ridato vita a questo importante organo nazionale consultivo della scuola chiamato a esprimere i suoi pareri sulle norme che regolano la vita scolastica.

Il CSPI dura in carica per cinque anni.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI