Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Dopo il 31 dicembre si nomina dalle Graduatorie prioritarie

Dopo il 31 dicembre si nomina dalle Graduatorie prioritarie

Una nota del MIUR chiarisce che le nomine a partire dal 31 dicembre si fanno dalle Graduatorie prioritarie

08/02/2011
Decrease text size Increase  text size

Il Ministero dell’Istruzione con la nota 934 del 4 febbraio 2011,  fornisce dei chiarimenti in merito all’attribuzione di contratti a tempo determinato per la copertura di posti disponibili dopo il 31 dicembre, fino alla fine dell’anno scolastico o al termine delle attività didattiche: questa tipologia di posti per le sue caratteristiche rientra infatti fra le supplenze temporanee, da coprirsi scorrendo anzitutto gli elenchi prioritari.

Confermiamo il nostro giudizio su un provvedimento parziale e iniquo, che non aggiunge risorse né posti limitandosi a definire soltanto una priorità nel conferimento delle supplenze temporanee ai precari licenziati, neppure a tutti: l’unica vera soluzione sarebbe la stabilizzazione di lavoratrici e lavoratori precari della scuola.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI