Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Elezioni Espero 2, 3 e 4 marzo 2010: vota la lista n. 1 FLC Cgil

Elezioni Espero 2, 3 e 4 marzo 2010: vota la lista n. 1 FLC Cgil

Pochi giorni al voto per il rinnovo dell'assemblea dei delegati.

24/02/2010
Decrease text size Increase  text size

L'assemblea dei delegati del Fondo Espero è stata eletta per la prima volta nel 2006 e ha durata triennale.

La lista della FLC Cgil (Lista FLC Cgil per rinnovo Assemblea ESPERO - Gennaio 2010) per il rinnovo dell'assemblea è stata presentata, per prima, il 19 gennaio 2010.

Le operazioni di voto si svolgeranno, con procedura on-line, il 2, 3 e 4 marzo 2010.

Il nostro programma, già sviluppato in questi primi anni di vita del Fondo, è legato alla parola d'ordine: "Per una gestione di Espero più efficace e trasparente".

Il nostro Segretario generale ha scritto un interessante articolodal titolo "Il voto, libera espressione democratica per scegliere la rappresentanza", che riassume la nostra posizione sulla gestione del Fondo Espero e anche gli orientamenti generali della FLC Cgil sulle questioni più complessive della previdenza.

Abbiamo anche pubblicato un articolo di Francesco Cormino che è vicepresidente del Fondo fin dalla sua istituzione, nel quale si riepiloga l'attività e l'impegno della delegazione della FLC Cgil nella gestione del Fondo.

"Il voto alla lista della FLC Cgil è un voto che esprime fiducia e speranza di cambiamento; è un voto che afferma la dignità delle persone in qualunque stagione della vita; è un voto che afferma il valore del lavoro come perno fondamentale delle relazioni sociali e dello sviluppo della collettività."

Scarica il volantino della FLC Cgil in formato PDF.

Il programma della FLC Cgil per il rinnovo dell'assemblea dei delegati

La nuova delegazione si impegna per:

  • l'allargamento del beneficio previdenziale ad una fascia più ampia di lavoratori, dal momento che la pensione obbligatoria è destinata a cali progressivi;

  • l'economicità e l'efficacia della gestione;

  • un'interazione semplice, rapida e diretta con i soci;

  • un consiglio d'amministrazione ricco di professionalità e di competenze;

  • controlli sulla gestione dei capitali continui e frequenti, per assicurare la miglior valorizzazione delle rendite.

Come si vota. Consigli ed indicazioni per il voto on-line

Per aiutare gli iscritti al Fondo a esprimere il proprio voto abbiamo elaborato unaguidaalle operazioni di voto e a quelle di accreditamento che è opportuno effettuare anche prima della data prevista in modo da evitare problemi in quei giorni.

Ricordiamo che sul sito del Fondo Espero sono disponibili, oltre a tutte le informazioni utili, una guida per la corretta lettura dell'estratto conto inviato agli aderenti e un programma di simulazione per valutare l'eventuale adesione.

Roma, 24 febbraio 2010

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI