Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Scuola » Finanziamenti alle scuole. Finalmente c’è chiarezza sulle assegnazioni dei fondi contrattuali

Finanziamenti alle scuole. Finalmente c’è chiarezza sulle assegnazioni dei fondi contrattuali

Inserite nella rete internet del MIUR le tabelle con le assegnazioni alle scuole dei fondi contrattuali. La FLC ottiene la trasparenza che le scuole chiedevano. Le economie sono pienamente utilizzabili.

25/10/2011
Decrease text size Increase  text size

Il Miur ci ha comunicato, come avevamo richiesto nell’ultimo incontro, che sul sito intranet del Miur sono state pubblicate le tabelle con i finanziamenti assegnati a tutte le scuole, distinte per ogni istituto contrattuale e con i parametri di organico utilizzati per la loro determinazione.

Non era stata una dimenticanza ma una precisa scelta, considerato che come avevamo segnalato nella precedente notizia, il Miur  vorrebbe che tutti i fondi venissero utilizzati indistintamente per il pagamento del salario accessorio.

Pretesa assurda e sbagliata dal punto di vista contrattuale che abbiamo respinto.

A breve con una successiva nota trasmessa con lo stesso sistema (rete intranet) il Miur fornirà ulteriori precisazioni per il pagamento del salario accessorio attraverso le modalità del cedolino unico.

Il Miur ci ha assicurato che eventuali economie relative agli anni precedenti se non utilizzate entro il 31 dicembre 2011 saranno fotografate alla suddetta data per essere riportate nell’anno finanziario 2012.

Considerazioni finali

Finalmente le scuole, grazie alle nostre pressioni, sono state messe nelle condizioni di chiudere tempestivamente le contrattazioni gestendo in trasparenza i fondi contrattuali.

In quanto alle economie è bene non rinviare il loro utilizzo al prossimo esercizio finanziario, ma impegnarle integralmente  per retribuire le attività  programmate per questo anno.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Nei prossimi giorni potrai firmare
per il referendum abrogativo.

APPROFONDISCI