Sciopero 8 marzo 2024

Home » Scuola » In arrivo la disposizione per il pagamento dell'indennità di funzioni superiori agli assistenti amministrativi

In arrivo la disposizione per il pagamento dell'indennità di funzioni superiori agli assistenti amministrativi

Fonti del MIUR ci assicurano in via ufficiosa che è pronta la nota del MEF che consentirà alle RTS di pagare.

07/12/2012
Decrease text size Increase  text size

Grazie alle pressioni esercitate dalla FLC CGIL,  abbiamo appreso da fonti del MIUR che è alla firma del Dirigente responsabile del MEF la nota che consentirà alle Ragionerie Territoriali dello Stato il pagamento dell’indennità di funzioni superiori agli assistenti amministrativi che hanno sostituito il DSGA nell’anno scolastico 2011-2012 e negli anni successivi.

Si risolve così il problema sollevato da tante Ragionerie territoriali che, nonostante le indicazioni del MIUR contenute nella nota 9353 sul Programma Annuale 2012, affermavano che non avrebbero  proceduto al pagamento fino a quando non avrebbero avuto precise indicazioni dal MEF in quanto le disposizioni del MIUR non erano state concordate col MEF .

Rimane ancora irrisolta la questione costituita dalla norma contenuta nel DDL stabilità per il 2013 ( art. 3 commi 30 e 31) che penalizza economicamente gli assistenti amministrativi che sostituiscono il DSGA in quanto riduce l’importo dell’indennità sulla base dell’anzianità posseduta dall’Assistente Amministrativo che sostituisce il DSGA; in pratica più anzianità di servizio possiede l’assistente amministrativo e meno guadagnerà come indennità per lo svolgimento di funzioni superiori.

Prosegue la nostra interlocuzione con i parlamentari per poter cambiare tale norma della legge di stabilità.