Sciopero 8 marzo 2024

Home » Scuola » Scuola non statale » Rinnovo CCNL ANINSEI: i sindacati propongono un accordo economico sul tabellare nel triennio 2021/2023

Rinnovo CCNL ANINSEI: i sindacati propongono un accordo economico sul tabellare nel triennio 2021/2023

L’impegno della FLC CGIL per un rinnovo economico che non amplifichi le già marcate differenze salariali tra contratti dello stesso comparto.

06/05/2021
Decrease text size Increase  text size

Lo scorso 3 maggio, su richiesta delle Organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL : FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA RUA, SNALS CONFSAL - del 20 aprile scorso, si è riunito il tavolo contrattuale per il rinnovo del CCNL delle scuole paritarie aderenti all'associazione ANINSEI scaduto il 31 dicembre 2018.

Le parti, si erano già incontrate sullo stesso argomento lo scorso 22 febbraio ricevendo dalla parte datoriale ANINSEI una proposta economica nel triennio 2021 - 2023 di 46 euro a regime, sul V livello tabellare e una somma una tantum di 70 euro per il mancato rinnovo nel 2019 e nel 2020.

Le Organizzazioni sindacali ritenendo insufficiente la proposta di ANINSEI, hanno proposto un aumento di 125 euro a regime sul tabellare nel triennio 2021/2023 sul V livello.

L'associazione ANINSEI, pur dichiarando la sua indisponibilità ad accedere alla richiesta sindacale, si è riservata di valutare nei propri Organismi la proposta. 

La FLC CGIL, come già dichiarato, in questa campagna di rinnovi contrattuali nelle scuole private paritarie ha l'obiettivo di procedere ad un rinnovo economico che non amplifichi le già marcate differenze salariali tra contratti dello stesso comparto.