Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Comunicati stampa » Comunicati FLC CGIL » Dimensionamento scolastico, Fracassi: nessuna conferma della linea del ministero, noi non ci fermeremo

Dimensionamento scolastico, Fracassi: nessuna conferma della linea del ministero, noi non ci fermeremo

Comunicato stampa della Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL.

09/11/2023
Decrease text size Increase  text size

“A differenza di quello che dichiara il ministro Valditara, il TAR del Lazio non ha dato alcuna conferma alla linea del ministero, ma semplicemente ha respinto la sospensiva. Infatti, la questione di merito verrà decisa a febbraio e, fra poche settimane, ci sarà la pronuncia della Corte costituzionale sui ricorsi contro il dimensionamento scolastico”. Così Gianna Fracassi, segretaria generale della FLC CGIL.

“Su una cosa vogliamo rassicurare il ministro dell’Istruzione – che in maniera paradossale esulta del possibile taglio di 700 scuole - noi non ci fermeremo. Chiediamo ancora una volta al Ministro di ritirare il provvedimento e chiediamo a tutte le Regioni di non attuarlo. Nel frattempo, non soltanto appelleremo tutte le decisioni legali, ma utilizzeremo ogni strumento politico per poterlo contrastare, a partire dallo sciopero del 17 novembre che ha tra i punti rivendicativi anche il contrasto al dimensionamento”, conclude Fracassi.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI