Iscriviti alla FLC CGIL

Home » Università » Il CUN conclude l’esame degli ordinamenti per l’offerta formativa 2013/2014

Il CUN conclude l’esame degli ordinamenti per l’offerta formativa 2013/2014

La sintesi dei lavori del CUN del 7 e 8 maggio 2013

09/05/2013
Decrease text size Increase  text size

Nella seduta del 7 e 8 maggio il Consiglio Universitario Nazionale ha concluso l’esame degli ordinamenti relativi all’offerta formativa 2013-2014 ed approvato una mozione sulla possibilità per gli studenti di Medicina di conseguire, con un percorso di studi di 8 anni, il doppio titolo di dottore in medicina e dottore di ricerca (MD/PhD).

È stato inoltre definito ed approvato l’elenco delle parole-chiave relative agli indicatori scientifico-disciplinari (il testo non è ancora disponibile).

Il CUN ha infine proseguito la riflessione sulle modalità operative da adottare ai fini della revisione dei Settori Concorsuali e dei Settori Scientifico Disciplinari come prevista dall’articolo 4 del DM 336/2011.

Da segnalare la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale n. 104 del 6 maggio del "Regolamento recante modalità di accreditamento delle sedi e dei corsi di dottorato e criteri per la istituzione dei corsi di dottorato da parte degli enti accreditati" ed del Decreto Direttoriale del 24 aprile 2013 n. 334 con cui sono stati determinati le modalità e i contenuti delle prove di ammissione ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale per l’anno accademico  2013/2014.

Resterà aperta fino al 23 luglio 2013 la consultazione pubblica sui criteri di scientificità delle pubblicazioni e degli altri prodotti di ricerca per la costituzione dell’Anagrafe nominativa dei professori e dei ricercatori e delle pubblicazioni scientifiche.

La  prossima riunione è prevista per i giorni 21 e 22 maggio  2013.

FERMIAMO L’AUTONOMIA DIFFERENZIATA!

Al via la
campagna referendaria.

APPROFONDISCI