Oggi sui quotidiani

  • Gli articoli di aprile 2022
  • Reclutamento docenti: forze politiche e sindacati sbarrano la strada a Bianchi, salta l’idea del decreto legge e così i tempi si allungano

    13/04/2022 La Tecnica della Scuola: Reginaldo Palermo Il percorso della riforma del reclutamento non è ancora iniziato e già si presentano i primi ostacoli. Nella giornata del 12 aprile il ministro Patrizio Bianchi ha incontrato le forze politiche e le organizzazioni sindacali riscuotendo pochissimi consensi e molte perplessità se non addirittura posizioni contrarie. Nel confronto con i parlamentari delle Commissioni Cultura di Camera e Senato il Ministro è stato piuttosto risoluto ed ha...

  • Riforma reclutamento, scatti stipendiali legati alla formazione. Sindacati perplessi: c’è uno sconfinamento su temi di natura contrattuale

    13/04/2022 OrizzonteScuola: Fabrizio De Angelis  Nel pomeriggio si è svolto l’incontro fra sindacati e il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi a proposito della riforma del reclutamento legata al Pnrr. Al momento il quadro non è molto chiaro anche se una linea generale è stata tracciata. Il punto su cui si scatena il dibattito è quello che riguarda la “progressione stipendiale accelerata”, parallela agli scatti di anzianità. I docenti...

  • Un’altra crisi sociale in arrivo: «Def, le risorse non bastano»

    13/04/2022 il manifesto: Il caso. Sindacati e Confindustria, divisi sulle soluzioni, criticano il governo. E il governo è incerto. Franco (Mef): ""Evitare che la gestione della crisi ci porti a crescere di meno". Ma il Pil sta rapidamente diminuendo e non ci sono strumenti per attutire l'atterraggio. La denuncia della Flc Cgil: "L'ultima follia: più soldi alle armi, tagli alla scuola"

  • Reclutamento e carriera dei docenti, il governo vuole far passare per decreto il nuovo piano. Ira dei sindacati: “Confronto non può ridursi alle slides”

    13/04/2022 Il Fatto Quotidiano: A creare lo scontro è proprio il metodo con il quale si sta portando avanti la riforma. Il provvedimento è previsto per il 2022 dal “Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”. I tempi stringono e il Governo vuol correre e per questo vuole usare la strada del dl, già calendarizzato in consiglio dei ministri per il 21 aprile. Parti sociali su tutte le furie. Ecco cosa cambia per i docenti

  • Scuola, scontro sul nuovo arruolamento: "Entro aprile il decreto". Ma i sindacati: "Proposta indecente"

    13/04/2022 la Repubblica: Il ministro ha presentato ieri in Parlamento e ai rappresentati dei lavoratori il testo della riforma all'interno del Pnrr: "Un percorso chiaro per neolaureati e precari". Flc Cgil: "Progetto sulla carriera irricevibile, da ritirare. Sull'immissione siamo ancora alla tombola dei quiz". Nel Def taglio dello 0,5 per cento degli investimenti sull'istruzione

  • Rsu, confermato l’assetto della rappresentatività a 6. Prima la FLC CGIL. Secondo round con i dati sul numero degli iscritti

    12/04/2022 ItaliaOggi: ELENA BORDIN Rsu, arrivano i primi dati sull’esito delle elezioni che si sono svolte nel comparto scuola, università e ricerca la scorsa settimana. A renderli noti il sindacato FIc-Cgil. La rilevazione, basata sull’acquisizione dei verbali dell’85% delle sedi scrutinate, conferma come primo sindacato la FIc-Cgil guidato da Francesco Sinopoli che arriverebbe al 28,93% della rappresentatività. Stabile la Cisl scuola guidata da Ivana Barbacci, a circa il 24%, e...

  • L'ultima follia: più armi, meno scuola

    12/04/2022 Collettiva.it: Si programmano investimenti di guerra per 15 miliardi di euro in più fino al 2026: esattamente i 7,5 miliardi di euro in meno destinati in un quadriennio all'istruzione. Sinopoli, Flc Cgil: ci batteremo contro l'aumento delle spese militari

  • Scuola, il pasticcio dei test «Concorso a rischio ricorsi»

    09/04/2022 Il Messaggero: Lorena Loiacono ROMA È bufera sul concorso per i professori della scuola media e superiore: gli aspiranti docenti stanno segnalando numerosi errori nelle domande e possibili disparità di trattamento durante le prove scritte svolte finora. E così la selezione, già finita sotto i riflettori per l'impressionante mole di bocciature che in alcuni casi ha raggiunto il 90% dei candidati, potrebbe essere ricontrollata per rivedere eventuali penalizzazioni: «...

  • Riforma ITS, secondo Flc Cgil si perde un’opportunità

    07/04/2022 Il segretario nazionale della Flc Cgil, Gigi Caramia, definisce l'impianto della riforma deludente: "ci aspettavamo un'altra cosa"

  • Stipendio ai docenti e Ata Covid, pagamenti in arrivo dopo mesi

    05/04/2022 ItaliaOggi: Stipendio ai docenti e Ata Cornac pagamenti in arrivo dopo mesi Le risorse per rorganico Covid sono sufficienti per la copertura delle proroghe dei contratti fino al termine delle lezioni. E gli stipendi dei supplenti sono in pagamento. Il ministero dell'istruzione è intervenuto ufficialmente per negare che vi siano problemi di copertura per pagare gli stipendi ai docenti dell'organico Covid come invece avevano denunciato alcuni sindacati e uffici territoriali. 11 governo ha...

  • I prof nel limbo

    01/04/2022 La Stampa: Tornano (non in classe) i docenti No Vax, ma non ci sono soldi per i supplenti i 55 mila dell'Organico Covid senza stipendi da mesi nè certezze sui contratti

  • Gli articoli di marzo 2022
  • Investire sul sapere, questo è ciò che serve

    25/03/2022 Left: L'Italia è agli ultimi posti in Ue per i fondi al sistema scolastico. Il risultato? Pochi laureati. abbandono precoce dello studio e diseguaglianze territoriali. «Scienza e istruzione sono le chiavi fondamentali per uscire dai momenti di crisi» dice Francesco Sinopoli, FLC CGIL.

  • Storia di Patrizia, precaria del clima

    25/03/2022 Collettiva.it: Ricercatrice, 45 anni, assegnista di ricerca dell'Enea. Lavora a progetti di biorisanamento di aree inquinate. Ma dopo 20 anni di contratti a termine è ancora in attesa di una stabilizzazione per la quale avrebbe tutti i requisiti

  • Sciopero 25 marzo su clima, pace e disarmo: Flc Cgil e Fridays for Future per nuovo modello di ecologia sostenibile

    22/03/2022 La Tecnica della Scuola: Se n’è parlato nella conferenza di quest’oggi con Flc Cgil e Fridays for Future

  • Video intervista a Francesco Sinopoli: “Risorse scuola non siano solo uno spot”

    21/03/2022 La Tecnica della Scuola: “L’idea che ci sia una rappresentanza diretta elettiva dei laboratori è una grande conquista”. Così Francesco Sinopoli, segretario generale FLC CGIL scuola in un’intervista alla Tecnica della Scuola.

  • La scuola è pronta, come al solito

    16/03/2022 Collettiva.it: Bambine e bambini che fuggono dall’Ucraina stanno iniziando a frequentare le nostre aule. Il racconto dei dirigenti scolastici impegnati sul campo, tra difficoltà e grande impegno per l’integrazione. Calza, Flc Cgil: “Il mondo dell’istruzione farà la sua parte, ma non può essere lasciato da solo”.

  • Gli articoli di febbraio 2022
  • Rsu settori pubblici e della conoscenza, parte la campagna elettorale

    28/02/2022 Collettiva.it: Il 25 febbraio si sono chiuse le liste dei candidati. Adesso 35 giorni ci separano dal voto del 5, 6 e 7 aprile. "Un evento che non riguarda solo le categorie coinvolte. Tutti dobbiamo impegnarci", le parole di Maurizio Landini

  • Scuola, nuove occupazioni a Milano. E Bianchi parla di un’altra «riforma»

    22/02/2022 il manifesto: Movimenti. Nuove proteste contro l'alternanza scuola lavoro. Seicento studenti hanno partecipato agli "Stati generali della scuola" a Roma. E nella bolla dei giornali (e di palazzo chigi) si torna a parlare dei test Invalsi per accedere all'università. Flc Cgil avverte: "Proposta completamente sbagliata"

  • Scuola, reddito di formazione e voti spiegati: le richieste degli studenti per l'istruzione del futuro

    21/02/2022 la Repubblica: Si sono conclusi gli Stati generali a Roma. L'Uds: "Un'istruzione integrata al posto dell'Alternanza scuola lavoro". Proseguono mobilitazioni e occupazioni nel Paese

  • Stati Generali dell’istruzione, le proposte di riforma dal basso degli studenti: dallo stop alternanza scuola-lavoro alla revisione dei voti

    21/02/2022 Il Fatto Quotidiano: Per due giorni centinaia di ragazzi e associazioni si sono riuniti a Roma per discutere del futuro dell’istruzione. Il coordinatore nazionale dell’Uds Luca Redolfi: "Non possiamo più aspettare". Intanto Bianchi ancora non ha convocato la sua conferenza nazionale (annunciata a novembre)

  • “Ora scriviamo noi la riforma della scuola il ministro ci ascolti”

    20/02/2022 La Stampa: A Roma gli Stati generali promossi dall’Unione degli studenti Tra le richieste un nuovo sistema di voti e le carriere “alias”

  • Flc Cgil: vicini agli studenti in piazza

    18/02/2022 Collettiva.it: "Migliaia di studenti in piazza oggi ci ricordano, in tempi in cui la partecipazione attiva alla vita pubblica è avvertita come un peso quando non addirittura come un pericolo, che la scuola è la prima palestra della democrazia. Condividiamo le loro battaglie e da tempo chiediamo al governo che sia eliminata l’obbligatorietà dell’alternanza insieme ad un ripensamento complessivo del modo in cui si è costruito il rapporto tra scuola e lavoro negli...

  • Istruzione e lavoro: le parole giuste

    18/02/2022 Collettiva.it: C'è un uso volutamente ambiguo dei termini usati per le varie tipologie di questa modalità. Non è un caso: serve a rendere egemone un modello di scuola piegato ai bisogni delle imprese. Proviamo a fare chiarezza

  • Sinopoli (Flc Cgil): «Un grande movimento per cambiare la scuola pubblica»

    11/02/2022 il manifesto: Intervista. Il segretario della Cgil scuola: "Gli studenti fanno bene a riprendersi la parola e a porre il problema dell’alternanza scuola lavoro e delle regole della maturità. Come sindacato ci confronteremo nel massimo rispetto della sua autonomia. Insieme possiamo costruire un grande movimento per cambiare la scuola pubblica perché non possiamo uscire dalla pandemia peggio di come ci siamo entrati. Bianchi e Orlando avviino un confronto strutturato con il movimento"

  • Esame di maturità, il fronte è aperto Scuola-lavoro: «Basta precarietà»

    09/02/2022 il manifesto: Roberto Ciccarelli Dopo il parere negativo del Consiglio dell'Istruzione pubblica (Cspi) sulla proposta di esame di Stato 2022 nelle scuole superiori ieri il ministro dell'Istruzione Bianchi ha rifiutato di eliminare la seconda prova scritta della maturità presentata delle consulte studentesche nel corso del primo incontro dopo la loro recente elezione. Secondo il portavoce nazionale di questo organismo, Marco Scognamillo, Bianchi avrebbe promesso di prendere in...